È belga la migliore birra senza glutine del mondo

Lo scorso sabato 16 novembre 2013, in occasione della fiera Gluten Free Expo a Brescia, si è tenuta la premiazione del World Gluten Free Beer Award, il concorso internazionale dedicato alla birra senza glutine. Il titolo di migliore birra gluten free è andato alla Tripel, prodotta dal birrificio belga Brunehaut.

Birra senza glutine Brunehaut (foto: Nonsologlutine.it)

Da segnalare però anche l’eccellente piazzamento del birrificio canadese Glutenberg, che si è presentato al concorso con tre birre, tutte classificate nelle prime cinque posizioni (per la precisione al secondo, al quarto e al quinto posto). Chiude il podio l’ottima birra Blond del birrificio belga Green’s, classificatasi terza. Infine, occorre sottolineare il piazzamento al penultimo posto della popolare birra spagnola Daura di Estrella, seppure abbia vinto il “World Beer Award” nel 2008 e nel 2009 come migliore birra senza glutine. Pare che sul mercato sia arrivato di meglio.

Hanno partecipato al concorso di Brescia ben 23 tipi di birra senza glutine, giudicati da una scrupolosa giuria che ha degustato le birre alla cieca, cioè senza sapere di che marchio di birra si trattasse (vedi foto qui sotto), ma solo concentrandosi sull’analisi gustativa delle bevande. I giurati erano a conoscenza unicamente degli ingredienti che componevano le singole birre degustate, del grado alcolico e della tecnica produttiva. In questo modo, il concorso ha assicurato la massima trasparenza e correttezza riguardo al vincitore.

Birra senza glutine

È infine importante sottolineare che tutte le birre senza glutine in concorso sono state analizzate per conoscere la quantità di glutine contenuta. Tale dato è stato un parametro per il calcolo finale del punteggio.

Migliore birra senza glutine: la classifica finale

Ecco la classifica completa stilata dai giurati del World Gluten Free Beer Award 2013. La classifica contiene, in ordine: nome della birra senza glutine premiata, nome del birrificio produttore, e (tra parentesi) nazione di produzione.

  1. Tripel, Brunehaut (Belgio)
  2. American Pale Ale, Glutenberg (Canada)
  3. Blond, Green’s (Belgio)
  4. Red Ale, Glutenberg (Canada)
  5. India Pale Ale, Glutenberg (Canada)
  6. Dark, Green’s (Belgio)
  7. Pilsner, Mongozo (Olanda)
  8. Amber, Brunehaut (Belgio)
  9. Pilsner, Green’s (Belgio)
  10. Lager, Schnitzer Brau (Germania)
  11. Golden Ale, Green’s (Belgio)
  12. Ale, Hambleton Ales (Gran Bretagna)
  13. Amber, Green’s (Belgio)
  14. Daura, Estrella (Spagna)
  15. Lager, Hambleton Ales (Gran Bretagna)

 dettagli dell'articolo 

 Lascia un commento 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


 © 2019 - Birra Senza Glutine